Andrea Prosdocimi

Memorie di trincea

 Il diario di due anni di guerra, dal gennaio 1917 al dicembre 1918, riportati in modo originale da un tenente degli Arditi che era anche disegnatore e umorista.
In trincea fondò addirittura un giornale, Il Pidocchio, di cui fu il disegnatore, l’impaginatore, il tipografo e l’amministratore, che aiutò  a mantenere il buonumore tra i soldati della sua Brigata.

 

La nostra ultima pubblicazione

Potrebbe anche interessarti